Login

Sostieni Siroco

Contribuisci alle attività culturali di Siroco Vog.l.iamo a SudEst con un contributo volontario una tantum o periodico.

Fare cultura costa.

Masterclass di Pianoforte

Periodo: dal 27 al 31 luglio 2015

Docente: Andrea Padova
Lezioni individuali

Masterclass aperta fino a 8 iscritti effettivi

Iscriviti online con  PayPal

 

 


 

Andrea Padova si è imposto all’attenzione della critica vincendo il Primo Premio allo “J.S.Bach Internationaler Klavierwettbewerb” nel 1995. Da allora ha iniziato una carriera che lo ha portato nelle sale da concerto più importanti del mondo, tra cui la Carnegie Hall di New York, Washington Performing Arts Society di Washington, Tokyo Opera City Concert Hall, Gasteig di Monaco di Baviera, Festival di Granada, Teatro alla Scala di Milano, Accademia di S.Cecilia di Roma,  Teatro Massimo di Palermo.

E’ stato definito “una delle figure più interessanti del panorama pianistico contemporaneo” dalla rivista Insound che nel 2008 lo ha premiato come miglior pianista italiano per la sua figura di musicista completo e versatile.

Considerato come uno dei più innovativi interpreti delle opere di J.S.Bach da musicologi autorevoli come Harold C. Schonberg, Andrea Padova è altrettanto a suo agio come interprete del periodo classico e romantico. Ha in repertorio oltre sessanta concerti per pianoforte e orchestra, dall’integrale dei concerti di Bach al Novecento. Inoltre ha lavorato intensamente come interprete nel campo della musica contemporanea con compositori come Pierre Boulez e Leonard Bernstein ed è egli stesso compositore premiato in molti concorsi internazionali. 

Andrea Padova incide per Stradivarius. La sua incisione delle Fantasie di Bach è stata segnalata dalla rivista "CD Classica" come uno dei tre migliori dischi pianistici del 1997 insieme a quelli di Schiff e Perahia ("Best of 1997"). Nel 2005 il suo disco dedicato a composizioni di Ferruccio Busoni ha ottenuto riconoscimenti, tra gli altri, dall’autorevole rivista “Gramophone” che lo ha paragonato ad Arthur Rubinstein per la sua qualità del suono.

Il cd con la sua attesa incisione delle “Variazioni Goldberg” di J.S.Bach, registrata durante una sua recente tournée in Giappone, è stato recentemente pubblicato dell’etichetta discografica EWE Records in Asia e da Stradivarius nel resto del mondo ed ha già registrato consensi entusiastici. Della sua esecuzione in concerto di questo capolavoro il Washington Post ha scritto che l’esecuzione di Andrea Padova “trasmette il senso di superare con successo i limiti delle possibilità umane”. 

www.andreapadova.com

 

Partnership

Shurhùq Newsletter